LE STORIE DEL MESE: LUGLIO E AGOSTO 2019

In questi mesi ho recuperato tantissimi arretrati sia nel campo dei film che in quello delle serie. Avevo tantissimi finali di stagione da guardare e molte uscite da seguire e recuperare. In questi due mesi ho guardato molte cose e quindi ho deciso di dividere in due questo articolo. Oggi usciranno le storie del mese solo FILM e domani solo SERIE. Vi posso assicurare che ce ne sarà per tutti i gusti.

FILM

Swiped
Voto: 0⭐
La mia opinione:
Raramente attribuisco zero ad un film, ma questo lo merita tutto. Su Netflix mi sono imbattuta il primo del mese di luglio in un film in cui recita Noah Centineo e che ancora non avevo visto. Il trailer non mi convinceva, avevo provato più volte a guardarlo qualche mese fa, chiudendolo una volta arrivata a metà. Avrei dovuto fare affidamento sul mio istinto e non passare quasi due ore della mia vita a cercare di sopravvivere a questa schifezza. Ad un certo punto confesso di aver pensato di stare per morire per lo squallore. Il film non ha una trama lineare, bensì cose buttate a caso, è scritto e girato con i piedi. Ogni tanto c’è qualche battuta che fa ridere, gli attori sanno persino recitare, i problemi principali sono la gigantesca misoginia della storia e l’assenza totale di un filo conduttore. Ogni volta che finisco un film brutto provo a rigirarlo nella mia mente aggiustando qua e là gli elementi che mi hanno dato fastidio. In questo caso non ci sono riuscita perché bisognerebbe partire dalla radice, sradicare completamente tutto e ricominciare con solo una o due idee. Chiaramente Noah accetta ormai qualsiasi ruolo, fregandosene di ciò che comunica e per questo l’attore mi ha persa come fan, capisco che debba lavorare ma sono certa che ci siano produzioni migliori che lo accoglierebbero a braccia aperte.
In questo film mi sono accorta di due cose che non c’entrano nulla con la storia ma che voglio comunque condividere, la prima è che il papà di Noah interpreta suo padre, la seconda è che il libro degli Youtuber Dan e Phil (i miei preferiti) era alle spalle di un personaggio in una scena, l’unica gioia in tutto il film.

Spider-Man Far From Home
Voto: 5⭐
La mia opinione:
Ho avuto bisogno di tempo per elaborare ciò che ho visto al cinema. Il film è bello, non ci sono dubbi. La storia si concentra su Peter e mi è piaciuta, ho riso tanto e ho apprezzato tutti i riferimenti a Tony, sopratutto il confronto tra Iron Man e Spider-Man. Durante la visione del film e uscendo dal cinema però avevo una strana sensazione e ci sono voluti alcuni giorni per chiarire cosa fosse. Penso che il film vada troppo velocemente, accadono tante cose e viene lasciato troppo poco tempo per assorbirle tutte. Credo di doverlo rivedere un altro paio di volte per comprendere fino in fondo la storia e ogni dettaglio. Per quanto sia bella, richiede molta attenzione, proprio per questo ho preferito il primo film e non penso che il secondo lo superi. Ci tengo però a sottolineare che incredibile attore sia Tom Holland. La sua interpretazione è stata magnifica, è stato in grado di recitare anche solo con gli occhi, il suo sguardo intenso e pieno di dolore mi è rimasto impresso. Vorrei fosse già uscito anche il terzo film, passeranno anni prima di vederlo e non penso di riuscire a resistere. Altro appunto che non ha nulla a che fare con il film in sé: ma perché la gente non ride più al cinema? Negli ultimi mesi sono andata molto spesso a vedere le cose più varie e, ogni volta che c’era una scena divertente o emozionante, la sala era un mortorio e io l’unica a ridere di cuore. Come facciano a non emettere un suono con i film della Marvel non lo comprendo.

Aquaman
Voto: 2⭐
La mia opinione:
Nonostante i film DC raramente mi piacciano ho dato una occasione ad Acquaman ma è stato estremamente deludente. Umorismo forzato, noioso e sinceramente della trama non mi è rimasto nulla. Avrebbe potuto essere meglio? Sì. Sembra che mettano poco impegno di proposito? Ormai mi pare evidente. Solo nei primi minuti c’è stato un montaggio così scadente che il bambino in una scena d’un tratto ha cambiato totalmente capelli, da che si vedeva un bimbo con corti ricci scuri si è passati a una bambola con lunghi capelli castani. Pessimo.

Handsome devil
Voto: 3⭐
La mia opinione:
Su Netflix ho guardato Handsome Devil. Nel cast è presente anche l’attore che interpreta Moriarty in Sherlock. Questo film è inglese, a tema LGBT+ e anche sportivo. La storia è bella, anche se lenta. Nonostante duri un’ora e mezza sembra molto di più (la persona che lo stava vedendo con me si è addormentata dopo mezz’ora). Personalmente però mi è piaciuto, molto più di quanto mi aspettassi. La trama ruota attorno a due ragazzi che finiscono per essere compagni di stanza. Uno viene bullizzato perché gay, l’altro è l’ultimo arrivato nel collegio maschile ed è uno sportivo. I due finiscono con il diventare amici, ma la mentalità di alcune persone metterà a dura prova sia il loro legame che la loro identità. Penso che se fosse stato più veloce avrebbe riscosso molto più successo, io sono abituata ai film e telefilm inglesi che seguono un ritmo tutto loro, ma un po’ più di brio non avrebbe guastato. Hanno preferito puntare su una storia di formazione, piuttosto che una storia d’amore e apprezzo il risultato, anche se mi sarebbe piaciuto vedere, magari alla fine, evolversi il legame di amicizia dei protagonisti.

I love shopping 
Voto: 4⭐
La mia opinione:
Non ricordavo bene il film, ma dopo aver letto il libro ho dovuto rivederlo. Le storie sono completamente diverse, ma penso che sia meglio così. Il film funziona come singolo mentre il libro è solo l’inizio di una serie. Bello, semplice e divertente, ha tutto ciò che amo in una commedia romantica e in più due protagonisti dal talento enorme.

Venom
Voto: 3.5⭐
La mia opinione:
Volevo vederlo appena uscito ma sono stata sempre costretta a rimandarlo a data da destinarsi. Finalmente è arrivato il momento, peccato però che le aspettative non siano state raggiunte. Il film mi è piaciuto, ma per me non è stato abbastanza. Sarà che l’attrice femminile non mi piace a priori, sarà che l’aspettative erano troppo alte, però alla fine penso che per me sia stato dimenticabile. Prima o poi lo riguarderò e magari cambierò idea.

Book club
Voto: 3⭐
La mia opinione:
Un gruppo di donne più avanti con l’età che decide di leggere Cinquanta sfumature di grigio sembra la ricetta perfetta per un’ottima commedia. Il film in generale è carino, ma non quello che mi aspettavo. Comunque penso sia ben fatto e, con qualche battuta in più, avrebbe potuto essere molto divertente.

What Men Want
Voto: 4⭐
La mia opinione:
Sono una fan dell’originale, penso di averlo visto almeno una trentina di volte e sono contenta che lo abbiano rifatto invertendo i ruoli. Ci sono molti rimandi ed elementi comuni, ad esempio il fatto che lei lavori in un campo prettamente maschile, così come nuove battute al passo con i tempi. Il film non è perfetto però è divertente e permette di dare uno sguardo a ciò che si nasconde nei pensieri degli uomini.

Il tuo ex non muore mai
Voto: 4⭐
La mia opinione:
In questa commedia romantica e d’azione ci sono parecchi attori da me molto stimati ed è stato bello vederli recitare insieme. La trama parla di una ragazza che viene lasciata dal fidanzato con un messaggio. Scopre però che è una spia e finisce per rimanere invischiata, insieme alla sua migliore amica, in un intrigo internazionale. La storia è divertente, assurda e perfetta per chi ama il genere. Penso che finirò con il riguardarlo presto.

Mary Poppins
Voto: 3,5⭐
La mia opinione:
Dopo averlo visto ho compreso tutti i commenti relativi al film. La nostalgia che provo per la storia e i personaggi con cui sono cresciuta mi ha portato ad apprezzare anche questo film, per quanto sia eoni distante dall’originale. Le canzoni sono carine, ma nessuna è memorabile. Mi ha fatto piacere scoprire poi che è un seguito ambientato seguendo gli stessi personaggi del primo film e non una storia totalmente distaccata.

Detective Pikachu
Voto: 4⭐
La mia opinione:
Quanti di noi crescendo non hanno sperato, immaginato, sognato di avere un Pokémon? In questo film il sogno diventa realtà. Il protagonista Tim infatti vive in un mondo in cui uomini e Pokémon convivono, si sfidano nelle arene e diventano amici per la vita. Lo humor è riuscito molto bene, gli effetti speciali sono realistici e Pikachu è troppo carino. Il finale mi fa pensare che non ci sarà mai un seguito ma vorrei tanto una serie di film o una miniserie che segua gli stessi personaggi in nuove avventure. 

Robin Hood
Voto: 3⭐
La mia opinione:
Ci sono tanti, forse anche troppi, film su Robin Hood. Sono felice però di aver visto qualcosa di diverso dal solito. Questo film è violento, conta nel cast attori di gran calibro e narra le vicende del ladro in modo inaspettato. Promuovo il film per il suo taglio diverso ad una storia tanto conosciuta però non penso che meriti un punteggio più alto. Il fatto è che Robin è rappresentato come un assassino, più che come un benefattore. Per lui sono passata dal provare una sorta di rispetto, al rimanere inquietata dalla conta dei suoi omicidi a sangue freddo. 

Alladin (re-watch)
Voto: 5⭐
La mia opinione:
Rivedere il film avendo in mente le interviste e i retroscena è stata una nuova esperienza. Ancora desidero guardarlo in lingua e prima o poi lo farò, però per il momento mi accontento di riscoprire la storia in nuove sfaccettature apprezzando momenti che, magari, ad una prima visione mi sono sfuggiti. 

Ricomincio da me
Voto: 3⭐
La mia opinione:
Era da un po’ che volevo vedere l’ultimo film della stupenda Jennifer Lopez, sono cresciuta con le sue commedie romantiche e pensavo che anche questa lo fosse. Invece il film si è rivelato diverso dalle mie aspettative. La trama in sé mi è piaciuta, ma penso che non sia stata realizzata al meglio. Nel cast ci sono anche Milo Ventimiglia e Vanessa Hudgens quindi con nomi così conosciuti mi aspettavo un’ottima recitazione e qualla c’è stata. Penso che le carenze siano racchiuse tutte nel copione. La trama fila veloce, forse anche troppo e racchiude troppe scelte facili. Avrei reso qualche momento più inaspettato e mi sarei soffermata maggiormente su certi avvenimenti. In definitiva direi mediocre, ma accettabile.

Come ti divento bella
Voto: 4⭐
La mia opinione:
Amy Schumer migliora sempre di più ogni film che fa. Siamo partiti da un film mediocre, abbiamo avuto una commedia divertente e ora ci siamo ritrovati con una commedia con note drammatiche. In questo film lei si sente brutta e a causa di questo perde molte opportunità nella vita. Non è felice, fa un lavoro che non la soddisfa e non riesce a trovare l’amore. Un giorno però a causa di un incidente cambia la percezione di sé e inizia a vedersi bellissima, questo la porterà a fare tutto ciò che prima si tratteneva dal provare e a lasciarsi finalmente andare. È divertente, sincero ed estremamente realistico. Io faccio parte di quel genere di donna che è Amy Schumer e le insicurezze sono all’ordine del giorno. Quante di noi si sentono imperfette e per questo spesso e volentieri si trattengono dal mostrare il loro potenziale e dal fare qualcosa che vorrebbero fare? Questo film è intelligente e sa mostrare in modo leggero e divertente qualcosa che tutte le donne e gli uomini che vivono nelle insicurezze dovrebbero vedere e da cui dovrebbero imparare. 

IT (2017)
Voto: 5⭐
La mia opinione:
Dopo due anni dall’uscita del film ho finalmente visto IT. Non mi aspettavo mi piacesse, non mi aspettavo di affezionarmi così tanto ai personaggi e di desiderare di divorare le milleduecento pagine del romanzo per scoprire meglio la storia. Solitamente non guardo molti horror, per quanto mi piaccia il genere devo essere dell’umore giusto per guardarlo e deve essere il cuore della notte. IT è arrivato nel momento perfetto e mi ha totalmente conquistata. Questa è una storia di amicizia, più che spaventosa. Ogni momento “pauroso” a me ha fatto ridere, piuttosto che spaventare. Non vedo l’ora di guardare la seconda parte e di scoprire come finirà la storia del Club dei Perdenti.

Buona visione,

Caty


3 risposte a "LE STORIE DEL MESE: LUGLIO E AGOSTO 2019"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...