Elevation di Stephen King – Recensione

Elevation è l’ultimo romanzo di Stephen King pubblicato in Italia da Seprling & Kupfer.
Voto: ⭐⭐⭐⭐

978882006693HIG-250x380


TRAMA

Scott Carey sta percorrendo senza fretta il tratto di strada che lo separa dal suo appuntamento. Si è lasciato alle spalle la casa di Castle Rock, troppo grande e solitaria da quando la moglie se n’è andata, se non fosse per Bill, il gattone pigro che gli tiene compagnia. Non ha fretta, Scott, perché quello che deve raccontare al dottor Bob, amico di una vita, è davvero molto strano e ha paura che il vecchio medico lo prenda per matto. Infatti Scott sta perdendo peso, lo dice la bilancia, ma il suo aspetto non è cambiato di una virgola. Come se la forza di gravità stesse progressivamente dissolvendosi nel suo corpo. Eppure, nonostante la preoccupazione, Scott si sente felice, come non era da molto tempo, tanto euforico da provare a rimettere le cose a posto, a Castle Rock. Tanto, da provare a riaffermare il potere della parola sull’ottusità del pregiudizio. Tanto, da voler dimostrare che l’amicizia è sempre a portata di mano. In questo racconto, che è anche un omaggio ai suoi maestri, King si prende la libertà, più che legittima, di dare una possibile risposta alle tristi derive del nostro tempo.


RECENSIONE

Stephen King scrive racconti profondi ed inquietanti, misteriosi e rivelatori.
Questo romanzo mi ha sorpreso, essendo molto breve mi aspettavo che non ci fossero sufficienti pagine per colmare la mia sete di curiosità e invece King è stato in grado di darmi tutto ciò di cui avevo bisogno in pochissimi capitoli.

Nella copia italiana del romanzo, come in quella in lingua, ci sono dei disegni che introducono ciascun capitolo, oltretutto è una edizione curatissima in ogni dettaglio e un’ottima aggiunta alla collezione di libri dell’autore.

La storia è ambientata nella ormai famosa Castle Rock, in cui si sono svolte altre inquietanti vicende narrate da King. Il protagonista è Scott, un uomo abbastanza ordinario a cui sta capitando qualcosa di straordinario. Da qualche tempo infatti Scott sta perdendo peso, quasi un chilo al giorno, rimanendo sempre identico all’esterno. I muscoli di un uomo di 110 chili sostengono un corpo sempre più magro e altri eventi particolari accadono nel mentre. So di non essermi spiegata molto chiaramente, ma credo che abbiate a grandi linee capito il concetto. Non voglio rivelarvi altro su ciò che accade al fisico di Scott per lasciarvi scoprire ogni cosa leggendo. La trama però non si concentra solo sul misterioso cambio di peso, ma anche sul rapporto del protagonista con le sue nuove vicine, proprietarie di un ristorante in città. Da quando si sono trasferite non le ha mai veramente conosciute, le uniche volte che hanno parlato sono state conversazioni poco amichevoli. Ora che la sua vita ha subito una strana piega Scott inizia ad aprire la mente e la sua vita alle due donne, ai loro problemi e alla mentalità ristretta dei suoi concittadini.

Per quanto riguarda la storia mi è piaciuta ogni cosa. L’evoluzione della trama, che in un graduale crescendo mostra la situazione di Scott e l’evoluzione dei rapporti con chi lo circonda, mi ha coinvolta e ha mantenuto la mia attenzione alta per tutta la durata della storia.
I personaggi, nonostante la brevità, vengono caratterizzati bene e mostrano ciascuno pregi e difetti.
Ci sono anche alcuni Easter Egg di persone già conosciute e riferimenti sottili ad altri avvenimenti che i fan di King ameranno.

Questa è stata decisamente una sorpresa e la conclusione mi ha portato subito in libreria a comprare un altro libro dell’autore per soddisfare il mio bisogno di ulteriori misteri.

Buone letture,
Caty


Una risposta a "Elevation di Stephen King – Recensione"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...