Alex, Approximately di Jenn Bennett ~ Recensione

Alex, Approximately di Jenn Bennett è un romanzo Young Adult inedito in Italia. Una storia perfetta per l’estate che parla di amore, scoperta e accettazione.

Voto: 🌟🌟🌟🌟🌟

05dfcea8ff3e201018818466aacd1199

Trama in inglese

The one guy Bailey Rydell can’t stand is actually the boy of her dreams—she just doesn’t know it yet. Classic movie fan Bailey “Mink” Rydell has spent months crushing on a witty film geek she only knows online as Alex. Two coasts separate the teens until Bailey moves in with her dad, who lives in the same California surfing town as her online crush. Faced with doubts (what if he’s a creep in real life—or worse?), Bailey doesn’t tell Alex she’s moved to his hometown. Or that she’s landed a job at the local tourist-trap museum. Or that she’s being heckled daily by the irritatingly hot museum security guard, Porter Roth—a.k.a. her new archnemesis. But life is a whole lot messier than the movies, especially when Bailey discovers that tricky fine line between hate, love, and whatever it is she’s starting to feel for Porter. And as the summer months go by, Bailey must choose whether to cling to a dreamy online fantasy in Alex or take a risk on an imperfect reality with Porter. The choice is both simpler and more complicated than she realizes, because Porter Roth is hiding a secret of his own: Porter is Alex…Approximately.

Recensione

In estate sono sempre alla ricerca di titoli freschi e nuovi da leggere sotto l’ombrellone e questo libro di Jenn Bennett ha attirato la mia attenzione.
Questa è una storia che mi ha ricordato da subito i romanzi di Kasie West, si legge molto velocemente e lascia il sorriso sulle labbra una volta conclusa la lettura.

Il libro è ambientato in estate, la giovane appassionata di film classici Bailey Rydell si trasferisce dal padre in California e, destino vuole, proprio nella città in cui vive Alex, suo amico online per cui ha una cotta e che ama i classici tanto quanto lei. Bailey decide così di mettersi alla ricerca di Alex, senza che lui lo sappia, per scoprire chi sia veramente prima di dirgli la verità sul suo trasferimento. Mentre indaga sulla sua cotta online inizia a lavorare in un museo in città e lì conosce Gracie, una piccola ed energica ragazza che l’aiuterà ad ambientarsi nella nuova città e l’impossibile Porter, un surfista addetto alla sicurezza al museo che sembra essere in grado solo di mandarla su tutte le furie.

Sin dall’inizio è abbastanza evidente l’identità del misterioso Alex che viene confermata dagli indizi nascosti qua e là tra le pagine, ma questo non ha reso la storia meno interessante. Le dinamiche che si instaurano tra i protagonisti rendono tutto più divertente e interessante, il confronto tra Alex e Porter poi porta a comprendere la differenza tra un amico online e uno nella vita reale. Conoscere una parte della vita di qualcuno non significa conoscere quella persona, gli uomini sono fatti di infinite sfumature e le esperienze di ciascuno plasmano la vita in maniera complessa e intricata, definiscono il carattere di una persona e la rendono unica. Quando parli con qualcuno online non puoi veramente sapere chi o cosa si nasconde al di là dello schermo, Bailey comprende tutto questo nel corso della storia e impara a conoscere sé stessa nel frattempo, superando le sue più profonde paure e accettando finalmente il passato, per quanto duro, per vivere nel presente.

Il percorso tra alti e bassi, improvvise svolte e riflessioni profonde presentate in maniera chiara e semplice mi è piaciuto molto e mi ha fatto vedere con occhi nuovi una storia all’apparenza forse un po’ scontata. Nulla di quello che immaginavo è accaduto e gli eventi hanno avuto un epilogo nuovo ed originale.

Bailey è una ragazza che ha dovuto affrontare eventi traumatici e che a volte anche le persone più forti non riescono a superare. Lei ne è uscita cambiata, ma allo stesso tempo questo cambiamento che all’inzio la blocca sarà proprio quello che la spingerà a scoprire chi è veramente.

La storia divertente ed emozionante di Jenn Bennett tocca argomenti delicati con gentilezza, ci regala una bella storia d’amore estiva e ci fa apprezzare di più il presente.
Se leggete in inglese e siete in cerca di un nuovo Young Adult ve lo consiglio. È scritto in modo semplice e non troppo lungo, se siete  amanti di cinema apprezzerete inoltre tutti i riferimenti al mondo dei film classici e dell’arte.

Buona lettura!
• Caty •

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...