Le sfide di Apollo. Il labirinto in fiamme ~ Recensione

Le sfide di Apollo – Il labirinto in fiamme è il terzo libro dell’ultima serie di Rick Riordan. Il racconto su Apollo subisce una svolta molto  importante a questo punto della storia e, oltre a far divertire come al solito, il romanzo è in grado di commuovere profondamente. Questa recensione contiene elementi dei libri precedenti, se non li avete letti vi consiglio di passare prima dalle recensioni degli altri due libri.
Voto: 🌟🌟🌟🌟

Le sfide di Apollo – L’oracolo nascosto (#1): recensione
Le sfide di Apollo – La profezia oscura (#2): recensioni

978880468805HIG-628x965

TRAMA

Domare le fiamme di un labirinto infuocato dovrebbe essere un gioco da ragazzi per il dio del sole se soltanto Zeus non l’avesse trasformato in un adolescente imbranato e senza poteri! Armato di ukulele e di una logorroica freccia parlante, Lester Papadopoulos, in arte Apollo, non sembra avere molte speranze di riuscire nell’impresa, eppure è l’unico che può tentarla: dovrà attraversare l’abisso più rovente del globo per liberare la Sibilla Eritrea, l’Oracolo che vi è incatenato. Prima, però, sarà costretto ad affrontare Caligola, il terzo e più temibile membro del Triumvirato che ha fatto prigionieri i cinque Oracoli. Dopo aver nominato senatore il suo cavallo, l’imperatore ha ora una nuova e più eccentrica ambizione: diventare dio del sole! E per realizzarla è deciso ad assorbire la forza del titano Helios e la poca essenza immortale rimasta nel povero Lester. Come sempre, il più vanitoso degli olimpi non potrà che confidare nell’aiuto degli amici e arrendersi al destino: per tornare a essere un dio, dovrà accettare la propria imbarazzante umanità!

RECENSIONE

Ancora una volta Apollo veste i panni mortali di Lester Papadopoulos per affrontare tante sfide e avversità.
Insieme alla semidea Meg e al satiro Grover attraverserà un labirinto infuocato, ritroverà eroi che ci hanno accompagnato in passato e sfiderà terribili avversari.

Questo è il libro di mezzo della serie e, come per tutti i romanzi centrali, è più lento ma contiene gli elementi che portano ad una svolta incredibile nella storia. La versione di Apollo che incontriamo qui infatti è totalmente diversa da quella che abbiamo conosciuto in precedenta. La divinità è cambiata, maturata e finalmente comprende cosa voglia dire essere mortali e comportarsi in modo eroico senza aspettarsi qualcosa in cambio.
Nonostante sia sempre sarcastico e divertente, Apollo affronta una crescita emotiva che lo porta a vedere tutto in modo nuovo. Anche le sue battute acquistano significati differenti e con sempre meno frequenza si comporta in maniera egoistica.

IMG_20180625_143131_095

Mentre leggevo mi è sembrato di fare quel salto che porta dalla serie di Percy Jackson a quella degli Eroi dell’Olimpo. Si passa dall’umorismo e il lieto fine, al carattere effimero e più brutale della vita. Riordan è stato in grado di rappresentare questo cambiamento abilmente. I suoi romanzi si leggono sempre rapidamente e non annoiano mai.

Ciò che mi ha conquistata ancora di più degli altri romanzi è stato il riferimento ad avvenimenti della storia. Il cattivo di questo romanzo lo avevo studiato in storia ai tempi delle superiori e ricordo ancora molto su di lui. Vedere sulla pagina dei fatti che ho studiato e pensare che in tutti il mondo apprenderanno curiosità su questo pezzo della nostra storia mi riempie di gioia.
Dovrebbero far leggere il libro a coloro che stanno studiando l’argomento, sicuramente ricorderebbero molto di più sull’imperatore e le sue azioni.

Non vedo l’ora che venga pubblicato anche il prossimo romanzo, voglio scoprire cosa accadrà ad Apollo e Meg, sopratutto quando finalmente sconfiggeranno i terribili antagonisti della serie.

Buona lettura!
• Caty •

Annunci

2 risposte a "Le sfide di Apollo. Il labirinto in fiamme ~ Recensione"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...