Nati sotto la stessa stella di Alessandra Angelini ~ Recensione

Nati sotto la stessa stella di Alessandra Angelini è il secondo romanzo della serie italiana dei Bad Attitude pubblicata da Newton Compton.

Non dirgli che ti manca: recensione

51azpBMDwHL._SX314_BO1,204,203,200_

Trama

Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla.

Recensione

In questo secondo capitolo la storia si concentra su Nico e Amelia. Lui è l’ultimo entrato a far parte della band Bad Attitude, ha il cuore tenero e molta pazienza. Lei è la migliore amica di Isabella, la protagonista del primo libro della serie, e ha una sorta di relazione con Julien, il cantante della band.

In un mondo in cui succedono di continuo cose brutte è difficile credere a quelle belle.

Tra Nico e Amelia non è subito “fuochi d’artificio”, ma la scintilla scocca con calma e prende il suo tempo per tramutare in qualcosa di più. Questo probabilmente è ciò che mi è piaciuto più del libro, insieme ovviamente al dolcissimo Nico.
La storia procede tra alti e bassi, portando i due protagonisti dall’essere solo buoni amici, a coinquilini.

Io personalmente adoro le storie che raccontano di due coinquilini che si innamorano, è uno degli elementi che, nonostante compaia spesso nei romanzi rosa,  funziona sempre. E questo libro non è da meno. L’autrice è stata in grado di creare quella giusta tensione mista ad esasperazione che spinge a proseguire la lettura in attesa del lieto fine. Tra musica e risate la chimica che lega i protagonisti ci fa appassionare alla loro storia e ci conduce attraverso le loro vite imperfette. Amelia è spesso indecisa e confusa, mentre Nico si apre pian piano rivelandosi e permettendoci anche di conoscere meglio Amelia attraverso i suoi occhi.

La conclusione poi non è così scontata, sopratutto perché mette le basi per il prossimo libro della serie.
Se non vi siete ancora innamorate dei Bad Attitude sono sicura che grazie a Nico lo farete.

Buona lettura!
• Caty •

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...