La ragazza del mare di Sara Zarr ~ Recensione

La ragazza del mare di Sara Zarr è un romanzo edito Leggereditore che racconta brevemente una storia dolorosa e di accettazione.

Voto: 🌟🌟🌟

CopRagazzaMare-1

TRAMA

Dopo che il padre l’ha sorpresa sul sedile posteriore di una macchina insieme a Tommy Webber, la vita della giovane Deanna è diventata un incubo. A distanza di due anni suo padre, che non riesce a perdonarle quell’errore, a stento riesce a guardarla in faccia. Anche se Tommy è l’unico ragazzo con cui sia mai stata, l’intera scuola la etichetta come una “ragazza facile”. Non potendo contare sull’aiuto della sua famiglia, Deanna cerca di trovare conforto in Tommy, ma lui, proprio come tutti gli altri, non fa che deriderla e tormentarla. In più, le sue due migliori amiche hanno cominciato a uscire con alcuni ragazzi, e lei si sente una specie di intrusa tra loro. Cerca allora di mantenere saldo almeno il rapporto con Darren, il fratello maggiore, ma ora che lui e la sua fidanzata sono assorbiti dai loro problemi di genitori adolescenti, deve imparare a difendersi da sola. Lo fa diventando ogni giorno più dura e insensibile, per quanto l’isolamento in cui si ritrova la faccia soffrire terribilmente. Il suo unico sollievo è un giornale su cui descrive la vita di una ragazza anonima… la sua stessa vita.

RECENSIONE

Questo è un racconto breve, una storia corta ma così intensa da avere lo stesso effetto di qualsiasi altro romanzo.

Deanna è una ragazza adolescente che vive un’esistenza da incubo da quando il padre l’ha trovata a soli tredici anni sul sedile della macchina di un ragazzo. Da quel giorno con lui non ha più nessun rapporto mentre tutti la ritengono una ragazza facile. Il suo dolore, unito al bullismo che subisce dai compagni e dalla mancanza di comunicazione con la famiglia rendono la sua realtà dura e fredda. Tutto il dolore si riversa tra le pagine e il senso di solitudine si espande travolgendo completamente. Questa amarezza si percepisce e lascia un peso nel petto durante tutta la lettura. La giovane età influenza le sue scelte e la mancanza di una guida la rende ancora più sperduta. Chiudere con il passato è quello che blocca Deanna e la sua famiglia dall’andare avanti, ma non è mai semplice dimenticare i vecchi rancori e accettare che la vita non sempre va come si immagina.
La forza di Deanna che la porta a diventare la propria eroina e la ancora è ammirabile, specialmente data la sua giovane età.
Lo stile schietto dell’autrice rende ottima la narrazione che riesce a comunicare tutto in poche pagine unendo la storia di Deanna alle parole del suo diario e ai ricordi del passato.

Consiglio la lettura a chi è in cerca di un racconto profondo e allo stesso tempo che condensi un messaggio importante in una storia che può leggersi in una serata. È una lettura perfetta per i giorni di pioggia e che porta a riflettere sulle scelte e sull’importanza dell’apprezzare e trarre il meglio dalla propria vita, anche se segue percorsi inaspettati. Perdonare e perdonarsi, accettare il passato e imparare dai propri errori può portate ad un lieto fine se solo diamo una seconda possibilità alla vita.

Buona lettura!
• Caty •

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...