Io e te come un romanzo di Cath Crowley ~ Recensione

Io e te come un romanzo di Cath Crowley è un libro edito Dea Planeta Libri. Una storia toccante, intensa, dolce e tristemente romantica. Questo romanzo mi ha sorpreso e sconvolto, non mi sarei mai aspettata che diventasse uno dei miei preferiti, ma così è stato e adesso non riesco più a togliermelo dalla mente e dal cuore.
Voto: 🌟🌟🌟🌟🌟

1bd4ed893206de328e71a4c08a13a466

TRAMA

Ci sono ferite che non si rimarginano, giorni che non si dimenticano. Come quello in cui il cuore di Rachel si è spezzato per la prima volta. È una notte d’estate, e lei sta per trasferirsi dall’altra parte del Paese. Nelle ore che restano prima della partenza vuole dire addio a tutto ciò che sta lasciando: la scuola, gli amici e, più di ogni cosa, Henry Jones, il ragazzo che conosce da sempre, con cui ha condiviso le letture, i sogni, le paure e le passioni. Così, Rachel entra furtivamente nella libreria gestita dai Jones e infila una lettera tra le pagine del libro preferito di Henry. Una lettera in cui gli confessa il suo amore, un messaggio in bottiglia lanciato in un oceano di parole, a cui lui non risponderà mai. Sono passati tre anni, e quel giorno sembra appartenere a un’altra vita perché Rachel, nel frattempo, ha perso il fratello; e lei non è che l’ombra di quel che era. Il dolore la soffoca, e sembra che l’unica via d’uscita sia tornare a casa e riavvicinarsi alle cose che ama di più: la libreria e Henry. I due iniziano a lavorare fianco a fianco, circondati dai libri, confortati dalle voci senza tempo di scrittori e poeti. E, mentre tra gli scaffali impolverati si intrecciano le storie di un’intera città, Henry e Rachel si ritrovano. Perché non c’è posto migliore delle pagine di un libro per ritrovarsi.

 

RECENSIONE

Se mi aveste chiesto cosa mi aspettavo da questo romanzo vi avrei risposto che probabilmente mi sarebbe piaciuto. Ora che ho concluso la lettura posso dirvi di averlo amato profondamente. La storia è dolce e triste, si legge velocemente e lascia il cuore sospeso tra citazioni di libri e momenti toccanti.
Pensavo di leggerlo nel corso di una settimana alternandolo ad altre letture, ma non sono riuscita a metterlo giù e alla fine l’ho concluso in un solo giorno, scordandomi qualsiasi cosa attorno a me e perdendomi completamente nel libro.

La storia ci parla di Rachel e Henry, ma anche di tanti altri personaggi che colpiscono direttamente il cuore per le loro storie vere e intense.
Attraverso lettere lasciate nei libri, frasi sottolineate e ricordi che uniscono passato e presente viviamo non una, ma tantissime storie legate tra loro grazie all’amore per i libri e il desiderio di lasciare una traccia tra le pagine dei romanzi della libreria della famiglia di Henry.

Rachel ha il cuore spezzato, ha perso la persona a cui teneva di più al mondo, il fratello che era parte di sé. Adesso non sente più nulla, si è lasciata andare e non trova una ragione per cui vale la pena andare avanti. Si trasferisce così dalla zia, nella cittadina che aveva lasciato anni prima insieme alla madre e al fratello e in cui viveva il suo migliore amico del quale era segretamente innamorata.

Henry ha perso i contatti con la sua migliore amica Rachel dopo il suo trasferimento, vive nella libreria dei suoi genitori e si addormenta ogni notte circondato dal profumo dei libri. È ingenuamente innamorato di Amy, una ragazza egoista e che lo tratta malissimo, prendendolo e lasicandolo in continuazione. È ciecamente convinto di essere l’anima gemella di Amy, non ascolta nessuno e si comporta da vero immaturo.

Tra il dolore di Rachel e la costante indecisione di Henry entriamo in contatto con una storia diversa, nuova, ricca di riferimenti letterari e tanta tenerezza. Henry fa alzare gli occhi al cielo nei momenti giusti, mentre Rachel colpisce il cuore commuovendo e togliendo il respiro.

Questo non è uno Young Adult qualunque. Fa breccia nel cuore e racconta una storia che lascia il segno.
Alternando i punti di vista dei protagonisti scopriamo il mondo che circonda anche altri personaggi e leggere le loro storie travolge e sorprende.

Alla fine mi sono ritrovata a piangere con Rachel per la perdita di Cal, ridere e interessarmi sempre più a George, la sorella di Henry, mentre seguivo attentamente le vicende della libreria affezionandomi ai suoi clienti e ai ricordi in essa racchiusi.

Se siete alla ricerca di un libro veloce, che vi faccia innamorare, ridere e piangere in un battito di ciglia allora questa storia è perfetta per voi. Ci sono momenti che non si dimenticano, ricordi che restano per sempre con noi, libri che cambiano la vita e persone che ci aiutano a scoprire noi stessi. Tutti gli elementi si incastrano perfettamente e regalano al lettore un’esperienza davvero speciale. Perdetevi anche tra le pagine di un libro, tra parole, lettere e racconti.

Buona lettura!
• Caty •

Annunci

8 risposte a "Io e te come un romanzo di Cath Crowley ~ Recensione"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...