Happenstance 2, Un magnifico equivoco di Jamie McGuire

Happenstance 2, conosciuto anche come Un magnifico equivoco, è un libro di Jamie McGuire pubblicato da Garzanti e che prosegue il racconto della storia di Erin e Weston. Se non avete ancora letto il primo libro vi lascio qui sotto il link alla recensione, questa serie è perfetta se cercate qualcosa di veloce e semplice da leggere. Tra tutti gli impegni che ho al momento mi piace trovare libri così che mi intrattengono per il tempo necessario per rilassarmi e non mi fanno perdere il filo della storia anche a distanza di giorni tra la fine di un libro e l’inizio del successivo.
Voto: 🌟🌟🌟

Una meravigliosa bugia (Happenstance #1) : recensione

8aef82435c1b3e06e18e23e2ebacd3b0

Trama

La vita di Erin è cambiata all’improvviso. Tutto quello in cui ha sempre creduto si è rivelato una bugia. E ora in una nuova casa e in una nuova famiglia, non sa più quale sia il suo posto. Si sente smarrita e sola. A scuola nessuno riesce a capirla, nessuno riesce a starle vicino. Nessuno tranne Weston. Erin non può ancora credere che il ragazzo più irraggiungibile del liceo abbia scelto proprio lei. Far finta di resistere ai suoi occhi verdi e profondi è stato inutile. Con lui accanto ogni cosa ha un sapore diverso, una luce speciale. Ma anche i problemi sono sempre dietro l’angolo. Perché Weston è una calamita per situazioni complicate. Perché a volte per seguire l’istinto fa la mossa sbagliata. E ci sono verità che non possono restare nascoste per sempre. D’un tratto il loro amore inesauribile e unico sembra farsi in pezzi come un castello di sabbia risucchiato dalle onde. Erin non crede più a nulla. Perdersi in quello sguardo che le dava sicurezza e felicità è diventato difficile. Il suo cuore torna a chiudersi per non soffrire ancora. Eppure Weston conosce la strada che porta ai suoi sentimenti più fragili. Conosce le parole giuste da sussurrarle. Conosce il modo per difenderla dalle sue stesse debolezze. Adesso Erin deve trovare dentro di sé la forza di combattere contro tutto e tutti. Contro un passato che ha ancora molto da raccontare e contro la paura di ammettere che quello che la lega a Weston è pura magia. Perché anche per sognare ci vuole coraggio. Un magnifico equivoco è un altro grande successo di Jamie Mcguire dopo la trilogia dei ‘Disastri’, Uno splendido sbaglio e Una meravigliosa bugia. Un’autrice da migliaia di copie vendute in America e sempre in classifica in Italia. Erin e Weston sono due ragazzi sognatori e innamorati che insieme trovano il modo per superare le loro insicurezze. Non dimenticando mai che non bisogna essere perfetti per avere un amore perfetto.

Recensione

Tra alti e bassi,  scoperte e l’inizio di un nuovo percorso il romanzo riprende dove si era concluso il precedente. Erin sta facendo i conti con la sua nuova vita e, anche se gli atti di bullismo a scuola sembrano essersi arrestati, sa di non dover abbassare mai la guardia.
La nuova famiglia in cui si ritrova e i legami che intreccia con i suoi genitori fanno emozionare. Sentendo storie del genere al telegiornale non avevo mai pensato al dopo. Cosa succede dopo che una famiglia è stata riunita in questo modo? E i genitori che hanno cresciuto il figlio di un altro come affrontano la verità? A queste domande troviamo le risposte tra le pagine del libro di Jamie McGuire. L’autrice ha cercato di intrecciare il filo narrativo ad un argomento difficile da trattare, non perdendo di vista il fatto che la protagonista sia adolescente e che, pur essendo molto matura, si sia risvegliata in un mondo completamente nuovo.

Provo molta simpatia per Erin e per il coraggio che ha di affrontare questa situazione. Weston le sta accanto, ma non credo comprenda fino in fondo cosa significa vivere la vita di qualcun altro e ritrovarsi, per una coincidenza, di nuovo nella propria. Nonostante questo il ragazzo la sostiene in tutto e per tutto regalando alla protagonista, così come al lettore, momenti davvero romantici.

Il magnifico equivoco a cui si riferisce il titolo è la prima cosa che ho pensato senza nemmeno aver incominciato a leggere e, fortunatamente, si risolve in modo più saggio ed equilibrato rispetto a come mi aspettavo.

Vivere a pochi passi dalla stanza in cui si nascondono tutti i segreti lasciati dalla tua nemesi è una tentazione a cui nessuno saprebbe resistere e ammiro Erin per non aver dato per scontato di poter frugare nella vita di qualcun altro. Se fossi stata al suo posto non credo che sarei stata in grado di resistere così a lungo e di sentirmi in colpa nello scoprire la verità. La diplomazia con cui la protagonista affronta tutto è ammirevole e il percorso di crescita e accettazione fa venir voglia di continuare a leggere spinti dalla curiosità di scoprire come si svilupperà il resto della storia. Sono già a metà dell’ultimo libro e non vedo l’ora di concluderlo e parlarvene.

Buona lettura!
• Caty •

Annunci

2 risposte a "Happenstance 2, Un magnifico equivoco di Jamie McGuire"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...