Un amore inaspettato di Morgan Matson (Recensione)

Uno dei romanzi che ho atteso di più è arrivato in Italia grazie a Newton Compton e vi assicuro che vi farà venire voglia di passare una indimenticabile estate. Un amore inaspettato della stupenda Morgan Matson è uscito questo aprile e, dopo il successo avuto in tutto il mondo, sono sicura che conquisterà i lettori italiani. Se avete letto altri libri di questa autrice non potete lasciarvi scappare la tenerissima storia da Andie e della sua estate, se invece ancora non la consocete ma amate gli YA e i contemporanei allora aggiungetelo subito alla lista dei libri da leggere.
Sotto lascerò i link alle recensioni degli altri libri dell’autrice.

Voto: 🌟🌟🌟🌟🌟

701fbd31ec638f54f9eeed9e08e43b7d

Trama

Andie ha pianificato con cura il proprio futuro. Ha deciso che frequenterà un corso di specializzazione in Medicina e, per quanto riguarda suo padre, il piano è quello di evitarlo il più possibile (il che non è poi tanto difficile, considerando che è un membro del Congresso e non è mai a casa). In tema di amicizie, poi, si sente a cavallo: Palmer, Bri, e Toby sono le persone più straordinarie del pianeta, e squadra che vince non si cambia. Nessuna indecisione neppure a proposito dell’amore: il suo motto è mai più di tre settimane con qualcuno. In fondo non ci sono ragazzi per cui valga la pena di investire più tempo. L’estate è in arrivo e tutto le sembra perfettamente sotto controllo. Come piace a lei. Fino a quando uno scandalo politico non scombussola tutti i suoi piani. Improvvisamente Andie si ritrova a fare cose che non avrebbe mai potuto prevedere: racimolare qualche soldo lavorando come dog-sitter, vivere sotto lo stesso tetto con suo padre (un evento che non si verificava da anni) e forse, ma magari è solo un’impressione, permettere a Clark di avvicinarsi oltre il livello di sicurezza. Palmer, Bri e Toby le consigliano di godersi questo nuovo imprevedibile caos, ma Andie odia dover improvvisare…

Recensione

Morgan Matson è una delle mie autrici preferite perché è in grado di raccontare storie divertenti, romantiche e dolci facendomi viaggiare con la mente e immaginare un futuro diverso e migliore.

Il romanzo ci parla di Andie, figlia di un politico, che ha sempre vissuto pianificando il suo futuro e sicura di ciò che accadrà. La sua vita viene stravolta da un problema con il lavoro del padre e sarà costretta a prendere in mano le redini e cambiare i piani per l’estate. Con la paura di gettare via tutto, il suo futuro e il rapporto con il padre, inizierà a cercare un lavoro e a ritrovare qualcosa che non sapeva di aver bisogno. Inaspettatamente verrà assunta come dog sitter e, tra cani di tutte le taglie e uscite con amici, questa inaspettata estate diventerà indimenticabile.

Il modo di scrivere di Morgan Matson è fluido e delicato, rapisce e tiene intrappolati fino alla fine facendo ridere ad alta voce in continuazione e creando situazioni imbarazzanti e dolci al tempo stesso.
Andie è una ragazza all’apparenza perfetta che però non sa di avere bisogno di più dalla vita e di meritare di meglio per sé stessa. Crede di essere felice ma ancora non sa cosa sia la felicità e, grazie agli imprevisti, un fantastico gruppo di amici e l’incontro con il tenerissimo Clark, finalmente aprirà gli occhi su ciò che è meglio per lei.
Ci sono tantissime cose da dire su questo romanzo e che ho amato, per la prima volta in una recensione procederò per punti.

Andie e il padre
Il rapporto tra i due si è raffreddato negli anni, ma ho apprezzato tantissimo vedere la sua evoluzione e i progressi che l’essere sinceri tra loro è riuscito a realizzare. Il senso dell’umorismo e le battute che il padre rivolge a lei e Clark ha fatto rompere il ghiaccio più volte e ha fatto capire da chi, Andie, ha preso il suo buon cuore e la sua gentilezza.

Clark è il ragazzo perfetto. È premuroso, carino e intelligente. Lui e Andie sono fatti l’uno per l’altra e la semplicità con cui le loro vite si incrociano e si incastrano rende tutto ancora più bello e interessante. L’imbarazzo dei primi incontri e delle parole sussurrate a tarda notte ha sciolto il mio cuore e mi ha lasciato per ore con il sorriso sulle labbra anche dopo la fine della lettura.

Gli amici e la caccia al tesoro mi hanno fatro morire dalle risate. Il bellissimo gruppo di amiche più Tom (e Wyatt) sono assolutamente perfetti e regalano i momenti più divertenti del libro. Sono così reali che mi hanno fatto venire voglia di entrare nel loro gruppo e di partecipare alla caccia al tesoro con loro.

Toby è una delle migliori amiche della protagonista e la scommessa che perde e che la costringe a messaggiare con chiunque usando solo emoji è esilarante e assolutamente imperdibile. È il modo con cui anch’io comunico sempre riuscendo a formulare interi discorsi senza nemmeno una parola di senso compiuto.

I cuccioli infine sono il fiore all’occhiello del libro e sono tenerissimi. Sono dei personaggi nella storia a tutti gli effetti, non solo un muto contorno. Mi hanno fatto desiderare di adottare un cagnolino. Gli amici a quattro zampe migliorano qualsiasi cosa e sono adorabili.

Queste sono pagine che fanno viaggiare con la mente e fanno dimenticare tutto per vivere una indimenticabile estate.
Un sacco di emozioni vi aspettano nel romanzo che è diventato subito uno dei miei libri preferiti e non aspetta altro di essere scoperto anche da voi.

Buona lettura!

Noi due ai confini del mondo : recensione
Al centro dell’universo : recensione

• Caty •

Annunci

Una risposta a "Un amore inaspettato di Morgan Matson (Recensione)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...