A Court of Thorns and Roses di Sarah J. Mass (Recensione)

A Court of Thorns and Roses di Sarah J. Mass è un libro stupendo ancora inedito in Italia. Se siete abituati a leggere in inglese o ve la cavate con la lingua e amate i fantasy dovete assolutamente leggerlo.

Trovate la recensione del secondo libro A Court of Mist and Fury cliccando QUI.

Voto: 🌟🌟🌟🌟🌟

0b89533a4350e43414db3273f9394e59

Trama

Quando Feyre, una cacciatrice di diciannove anni uccide un lupo nei boschi, una creatura simile ad una Bestia arriva per riscuoterne il compenso. Trascinata verso una terra pericolosa e magica, che conosce solo attraverso le leggende, Feyre scopre che il suo rapitore, il cui volto è celato da una maschera, non è un animale, ma Tamlin, uno dei letali e immortali Faeries che una volta governavano il loro mondo.
Mentre vive nella sua tenuta, i suoi sentimenti per Tamlim si trasformano, passando da una fredda ostilità ad una forte passione, che brucia oltre ogni avvertimento e bugia raccontatele sul bellissimo, pericoloso mondo dei Fae.
Ma un’ ombra antica e crudele si allunga sulle terre dei faerie, e Feyre deve trovare il modo di fermarlo… o condannerà Tamlin ed il suo mondo per sempre.

Recensione

Erano anni che non riuscivo a terminare un libro, pur essendo sempre stata una lettrice accanita. Che si trattasse di gialli, romanzi classici, fantasy o persino libri di poesie, tutti, negli ultimi anni facevano lo stesso percorso: dalle mie mani al comodino dopo massimo tre capitoli. Immaginate il disagio esistenziale. Come potevo, a prescindere dalla storia, essere talmente annoiata dalla lettura da non riuscire a proseguire neanche sotto tortura?
Dopo anni, vidi una mano allungarsi nella mia direzione facendosi spazio tra le nubi di noia che mi circondavano. Reggeva un libro, l’ultimo libro a cui ho dato l’ultima possibilità di ribaltare le mie viscere prima di abbandonare la speranza di poter ricominciare a leggere.
E così, pagina dopo pagina, sono tornata in superficie.

kzbbvpp1m76uy

Acotar mi ha stravolta. Mi ha stregata, incuriosita, trascinata tra le pagine, masticata e risputata con una voglia matta di iniziare subito il libro seguente.
In soli tre giorni.
Ok, sono cosi entusiasta di questo libro che sto romanzando anche una recensione, ma questo non la rende meno attendibile!
Ho iniziato a passeggiare tra i primi capitoli con speranza, fermandomi di tanto in tanto ma trovando sempre la voglia per tornare dopo poco. Finché un pomeriggio ho deciso di ignorare il mio istinto di chiudere il libro, ancora due pagine.. ancora una… ancora tre capitoli, e nei successivi tre giorni avevo divorato tutti i capitoli.
Emozionante, incoraggiante, questa storia che nasce inizialmente come rivisitazione della Bella e la Bestia è riuscita a farmi tornare adolescente. Il linguaggio semplice, la particolarità di ogni personaggio e la descrizione impeccabile di un mondo che ho sempre adorato, quello fatato, mi hanno conquistata.

26hpkmta5hgdsmhrc

Dopo aver ucciso quello che poi si rivela essere non un animale ma una creatura fatata per la sopravvivenza della sua famiglia, Feyre viene portata dall’altra parte del muro che separa gli umani dalle fate per non tornare mai più. Ma quello che sembra un viaggio di punizione si rivela un insieme di esperienze che porteranno la giovane ad assumere sempre più ampia conoscenza di sé stessa, delle sue potenzialità e delle sue debolezze. Uno dei personaggi grazie ai quali comprende tutto questo è Tamlin, che passa dall’essere il suo carceriere al suo liberatore, dal suo aiutante alla persona che più avrà bisogno di lei.
Poche ore dopo aver finito ACOTAR ho iniziato subito ACOMAF, che è ancora più bello del primo, e, inutile dirlo, sono in trepida attesa del terzo capitolo di questa meravigliosa storia che dicono sarà molto più lungo dei due precedenti. Che dire? Anche solo scrivendo tutto questo mi è tornata addosso tutta l’esaltazione che ho provato leggendo questo libro, leggetelo leggetelo l e g g e t e l o LEGGETELO.

Buona lettura!
🌟 Diana 🌟

Annunci

7 risposte a "A Court of Thorns and Roses di Sarah J. Mass (Recensione)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...